Adieu foulard, adieu Madras

Che potevo pure intitolarlo “Preparate i lacrimatoi 2, la vendemmia”.
Perché qualche litro di vino non deve mai mancare, si brinda per gioia, si brinda per rabbia, alla salute del morto che è andato, beato lui, in un posto migliore.
Forse.

Ok, dicevamo: preparate i fazzoletti, intonate lamenti di addio, la vostra donna preferita ha preso il mare, dolce Spank! Mi sento giù, non lasciarmi anche tu!

No, posso farcela.

Allora.

ME NE VADO!!!!!!UNDICI!!!CENTOUNDICI!!!!
ADDIO, BABBIONI AHAHAH!!!!
MI RIMPIANGERETE FINO ALLA DISIDRATAZIOOOOOONEEEEEE!!!! PRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!
CHE POSSA PRENDERE FUOCO QUEL MALEFICO SCRIPT, LE ETERNE FIAMME DELL’INFERRRRRRNOOOOOOO!
BRUCIA, LUOGO INFAME E MALEDETTO, BRRRRRUCIAAAA!
MUAHAHAHAH!

Ok, ho finito.
Tempo due giorni e mi rimangerò TUTTO, da brava minchiona.
Ma va bene così.

Ah, questo è il mio blog e non il covo del nulla che desidero lasciare?
Davvero?
Davverissimo-davvero?
Ops.
Scusate, ho postato nel luogo errato…

In realtà è che non ho le palle per farlo nel posto giusto, amatemi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...