E ancora

Passato l’effetto sbronza, è calata la cappa della depressione.
Ha esordito ieri, portandosi appresso tanta rabbia e un enorme desiderio di distruzione.

Ho tirato una pedata al muro, con il risultato di essermi procurata uno stiramento muscolare ad una natica.

E ho ripreso in mano lei, la lametta, dopo parecchio tempo, unico modo per ricaricarmi e ripartire.

Voglio usare il mio sangue, come rossetto: ha un colore fantastico.

Annunci

4 pensieri su “E ancora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...