Solite cose

Posso e devo contare solo sulle mie forze.
Sta a me, a me sola, alzarmi in piedi e adndare avanti.
E se le gambe non reggono, devo e posso andare avanti strisciando.

Quelle pasticche del cavolo non contano un cazzo, forse peggiorano.
L’ansia si sta finendo di divorare il cervello, non riesco a pensare e, di conseguenza, ad agire.
Ruzzolo avanti perché il tempo scorre e l’alcol lo fa andare avanti più velocemente.

Davanti a me, solo il buio.

E nascondere, nascondere a tutti che sto male, che desidero morire.
Nascondermi dietro al silenzio e a un sorriso meccanico che ormai è divenuto il simbolo del mio dolore.

Perché la devastazione che ho dentro è troppo grande per esser condivisa da chi mi sta accanto, trascinerebbe verso al fondo anche loro, aumentando, coi sensi di colpa, la mia angoscia senza limiti.

Non c’è soluzione, si aspetta la morte.

Annunci

4 pensieri su “Solite cose

  1. Scrivo principalmente per il tuo ultimo post, se il desiderio di morte ti chiama tu puoi rispondergli che si fa sempre in tempo a morire,ma non c’è sempre tempo per vivere…
    Cioè: dopo aver superato la botta d’ansia che questa frase può dare XD pensa a quanto significato abbia…
    A me ha molto aiutato perché mi ha fatto rendere conto che alla fine era veramente la mia vita che stavo rifiutando, ero veramente io quella che si stava arrendendo a tutto e tutti, io che scappavo via correndo veloce veloce veloce per non farmi prendere, per nascondermi ancora una volta terrorizzata da un mondo che non mi piaceva, da persone che consideravo orribili, da un sistema schifoso e corrotto mph si può mai fare?
    Io posso rinuciare così alla mia vita ?
    L’unica cosa che veramente mi appartiene perchè il problema sono gli altri ?
    Machissenefrega!
    So benissimo che queste sono solo parole, scritte pure male e con frasi trite e ritrite che tu hai sicuramente già ascoltato, ma per favore fidati e credimi se ti dico che non è mai la fine del mondo mai!
    C’è sempre speranza se apri gli occhi e decidi di non arrenderti.
    Che cosa hai di tanto sbagliato e di così irrecuperabile ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...