Ho bisogno di te.

Ho bisogno di te.
Sì, proprio di te.

Voglio sentire le tue dita scorrere tra i miei capelli,
le tue labbra sfiorarmi la pelle,
il tuo respiro,
il battito del tuo cuore,
il calore del tuo corpo.

E soffrirai,
la tua anima sarà dilaniata,
perché sono una strega,
perfida e malefica,
distruttrice del bello e del buono.

Odiami,
se vuoi vivere.
Odiami e fuggi.

Non te ne andare,
io ho bisogno di te.

Ho bisogno di te,
per trovare il coraggio di affrontare la mia ultima impresa.
Non da sola, però.
Non da sola.

Ti voglio.

Ci abbracceremo forte,
sentirò le tue costole,
il tuo petto premere contro il mio.
E ti sentirò piangere in silenzio.

Tanto lo sai,
lo sai bene anche tu:
non c’è rimedio.

Su di noi,
una condanna insensata.

È troppo,
fuggiamo.

Via, lontano,
fuggiamo nell’unico luogo
in cui nessuno potrà afferrarci mai più.

Voglio te, accanto a me.

Voglio il sapore delle tue lacrime, sulle mie labbra,
come ultimo ricordo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...